Recensione: Il pallone racconta

cats.jpgIl pallone racconta“Ne è passato di tempo da quando, insieme a Enrico Canfari e altri studenti del liceo D’Azeglio, Stefano Bidescu partecipò, nel 1897, alla fondazione della Juventus football club.
Da allora, Bidescu ha rappresentato una presenza discreta ma costante della storia juventina, di cui si è fatto scrupoloso cronista.
Ha così vissuto il passaggio dal calcio amatoriale a quello professionistico, prima trattando con la Pro Vercelli l’acquisto di Rosetta, poi accompagnando “Mumo” Orsi e Cesarini nelle loro scorribande notturne nei tabarin torinesi.
Amico personale di Boniperti, Bidescu ha giocato a scopone con John Hansen, a rubamazzo con Sivori, alla morra con Del Sol, e giù giù fino alla playstation con Tacchinardi, fino ai giorni nostri, quando, ormai in pensione dalla società, ha accettato l’incarico di storico del forum juventino più seguito.
E così, insieme a qualche altra vecchia gloria, di tanto in tanto si ritrova a rimembrare i bei tempi andati, quando c’era l’ala destra, il centromediano, il terzino d’ala e si giocava col WM …”

http://ilpalloneracconta.blogspot.com/

Recensione: Il pallone raccontaultima modifica: 2011-01-06T11:42:00+00:00da juvenews
Reposta per primo quest’articolo